Cerrar
 

Alberghi visitati Altri alberghi simili Aiuto Icono Teléfono 1 800 227 23 56 | Barceló Agents |

Chiudi
Mi Barceló
Hotel Barceló Casablanca

Trovate
il vostro hotel

Inserite hotel o destinazione Chiudi

Barceló
Casablanca

Selezionate date e persone

La vostra scelta

Barceló
Casablanca

Cercare un altro hotel


alberghi


Destinazioni

Temáticas

Hoteles con temática

Paises

Se conoscete il nome della struttura o della città che cercate, digitatelo.

Altrimenti, disponiamo di altre opzioni di ricerca:

MAPPA ELENCO
Date del soggiorno:
Numero di pernottamenti:
Persone/Camere:
Sconto (facoltativo) Vedi sconto

Caricamento in corso Caricamento tariffe in corso...

Cerca

Cancella

APRILE Chiudi

Mi Barceló

  • Iscrivetevi al canale YouTube da qui
  • Síganos en Google+ aquí

Cartina del Marocco

Cartina di Casablanca

Dati di interesse

Moneta: la moneta marocchina è il dirham (Dh) (1 euro = 10 dirham)

Popolazione: circa 33 milioni di abitanti

Elettricità: 220 V

Lingua ufficiale: arabo, sebbene nella vita quotidiana si utilizzino i dialetti berberi

 > 
 > 
 > 
 > Hotel Barceló Casablanca

Informazioni sulla destinazione

Paese

Il Marocco è il paese più esotico del Maghreb e conserva ancora la sua autenticità. È la destinazione ideale per vivere esperienze uniche che offrono un grande arricchimento personale. Potrete sorseggiare un tè alla menta mentre osservate la gente che si dirige verso il mercato, il vero fulcro della vita commerciale del Marocco, fare una passeggiata per gli antichi vicoli delle città imperiali, un'escursione sul dorso di un dromedario (una méharée) nel grande Sud oppure trekking sui monti dell'Atlante.

Se vi piace l'arte, potrete scoprire con piacere i musei, immersi in luoghi magici, fedeli riflessi della storia e della ricchezza artistica e artigianale del paese.

Quando tramonta il sole, in tutte le piazze delle città o dei paesi, potrete scoprire i cantastorie e gli incantatori di animali. È qui che batte il cuore della cultura popolare, una cultura viva.

Descrizione della zona

Casablanca incarna il Marocco moderno che convive armoniosamente con la sua ricca storia. Dalla sommità degli antichi edifici si possono ammirare imponenti grattacieli e ampi viali.

La vita nella Casablanca moderna è un riflesso del trepidante quartiere di Mâarif. Quella che una volta era una zona povera è diventata a poco a poco uno dei quartieri più in vista della città. I ragazzi marocchini più abbienti frequentano le sue strade piene di lusso e di edifici alla moda, dominate dalle torri gemelle del Twin Center. Anche Anfa, quartiere chic di Casablanca, merita una visita.

Qui potrete ammirare il tramonto del sole o rinfrescarvi su una terrazza lungo la Corniche di Aïn Diab, un'abitudine ancora molto apprezzata. Più tardi, le discoteche animeranno questa città che non dorme mai.

Gastronomia marocchina

La gastronomia marocchina è caratterizzata da una raffinata combinazione di verdure, spezie aromatiche, pesce delicato, carni saporite e frutti impregnati di sole.

Il tè alla menta. Infuso a base di menta che serve a rilassare, rianimare e rinvigorire. Un piacere adatto a qualsiasi ora. Cuscus. È il piatto tradizionale più conosciuto. Viene preparato con semola cotta al vapore e può essere abbinato sia alla verdura che alla carne o al pesce.

Tajine. Ragù di carne, pollo o pesce accompagnato da legumi stufati.

Mechui. Agnello cotto molto lentamente allo spiedo o al forno in modo che la carne si sciolga in bocca.

Pastilla. Pasta sfoglia sottile con ripieno di piccione e mandorle. È il famoso "dolce salato" marocchino.

Visite

Piazza Mohammed V. Si trova nel cuore della città tra l'antica medina e la città moderna.

Antica medina. Antica città parzialmente circondata da mura del XVI secolo lungo le quali è possibile osservare le porte Bad Jédih e Bab Marrakech, il santuario Sidi Kairouani, la Scala, l'antico bastione del XVIII secolo e le moschee di Ould el Hamra e Dar El Makhzen.

La Mahkama del pascià. Situato lungo il Boulevard Víctor Hugo, è un bell'esempio dell'architettura tradizionale marocchina.

La Corniche. Lungomare e strada costiera che porta ad Anga, quartiere residenziale di maestose ville.

Parco della Lega araba. Piacevole zona verde in pieno centro urbano.

Moschea Hassan II. È la moschea più grande del mondo. Il suo minareto è il più alto del mondo (210 metri di altezza). La sua posizione vicino all'oceano è dovuta all'ispirazione che Hassan II trasse da un versetto del Corano: "Il Trono di Dio si trovava sull'acqua". È una delle poche moschee che consente la visita ai turisti non musulmani.

Acquisti

Possiamo iniziare il nostro percorso di acquisti nell'antica medina, accedendovi tramite la porta di Bab El Jedid. Questa porta si apre sopra il Boulevard Tahar-El-Alaoui, un lungo mercato che segue il tracciato dell'antica cinta muraria. Le vistose bancarelle si succedono una dietro l'altra.

Nel quartiere degli Habous, l'accogliente mercato del cuoio riunisce gli stagnini. Questi artigiani lavorano il metallo e producono, davanti a tutti, oggetti molto diversi fra loro, come vassoi cesellati, lanterne, teiere e tutti gli utensili da cucina molto apprezzati dagli abitanti di Casablanca.

La capitale economica del Marocco si muove anche al ritmo della moda occidentale. Infatti, a Casablanca si possono trovare le principali firme internazionali di gioielleria e prêt-à-porter situate principalmente negli eleganti quartieri di Gautier o di Mâarif e anche nel Boulevard d'Anfa.

La contrattazione è un'arte innata nella cultura musulmana, pertanto i prezzi variano a seconda del cliente. Il nostro consiglio è di non pagare mai più della metà del prezzo iniziale e di fare confronti fra i vari negozi.