Alberghi visitati Altri alberghi simili Aiuto Icono Teléfono 1 800 227 23 56 | Barceló Agents |

Chiudi
Mi Barceló
Vistas del hotel Barceló Punta Umbría Beach Resort

Trovate
il vostro hotel

Inserite hotel o destinazione Chiudi

Barceló
Punta Umbría Beach Resort

Selezionate date e persone

La vostra scelta

Barceló
Punta Umbría Beach Resort

Cercare un altro hotel


alberghi


Destinazioni

Temáticas

Hoteles con temática

Paises

Se conoscete il nome della struttura o della città che cercate, digitatelo.

Altrimenti, disponiamo di altre opzioni di ricerca:

MAPPA ELENCO
Date del soggiorno:
Numero di pernottamenti:
Persone/Camere:
Sconto (facoltativo) Vedi sconto

Caricamento in corso Caricamento tariffe in corso...

Cerca

Cancella

APRILE Chiudi

Mi Barceló

  • Seguiteci su Facebook
  • Seguiteci su Twitter
  • Seguiteci su YouTube
  • Seguiteci su Flickr
 > 
 > 
 > 
 > Hotel Barceló Punta Umbría Beach Resort
PrecedenteSuccessivo

I nostri hotel ecologici a Huelva

Gli hotel Barceló Punta Umbría Beach Resort e Barceló Punta Umbría Mar scommettono sul rispetto dell'ambiente e avviano attività di risparmio energetico e risorse: acqua, gas ed elettricità.

Il Barceló Punta Umbría Beach Resort è dotato di campo a pannelli solari da 300 m² che contribuisce a generare energia per il riscaldamento dell'acqua in modo sostenibile.

Entrambi gli hotel dispongono di caldaie a biomassa da 800 Kw ciascuna che, grazie alla combustione dei noccioli di oliva, garantiscono un risparmio nel consumo annuale del gas che varia dal 10 al 15%.

La biomassa costituisce una delle fonti energetiche esistenti maggiormente rispettosa dell'ambiente, con un livello di inquinamento inesistente. La sua combustione emette diossido di carbonio, ma è la stessa quantità emessa dalla sua decomposizione naturale e dunque non va ad alterare l'equilibrio dei gas presenti nell'atmosfera. Tra tutte le energie rinnovabili, il nocciolo dell'oliva è una fonte dall'enorme potenziale di crescita e proiezione futura per via della grande produzione agricola che esiste in Spagna e per la scarsa quantità di residui: la combustione di una tonnellata di noccioli di oliva genera 100 grammi di cenere, che viene poi utilizzata come concime per le piante.