×
Altre destinazioni ×

Scopri tutto quello che la Palude di Cubillas ha da offrire

Granada è spiaggia, storia, cucina e natura… quest’ultima si riflette in posti come la Palude di Cubillas. Questa palude, situata tra le montagne di Colomera e le catene montuose di Elvira e Arena, si nutre soprattutto delle acque del fiume Cubillas da cui prende il nome.

Si tratta di una zona che vanta una flora molto ricca, che la rende un posto unico e uno stimolo in più per gli amanti della botanica. Ma ciò che rende ancora più speciale la zona è la sua fauna, grazie al microclima che si genera e che ne fa il luogo ideale per il passaggio degli uccelli migratori. Proprio per questo è un punto perfetto per l’osservazione degli uccelli come il cormorano, il fringuello o l’upupa. Anche i pesci hanno un ruolo da protagonista: barbi e carpe sono quelli più comuni a causa delle forti correnti e della sedimentazione delle acque.

La peculiare storia della palude di Cubillas

La storia di questa palude è particolarmente curiosa. La palude fu inaugurata dopo il terremoto che negli anni 50 rase al suolo Albolote con lo scopo di rifornire il flusso della Vega Alta di Granada.

La costruzione della palude fu un vero e proprio grattacapo: dopo diverse controversie si decise che la diga sarebbe stata edificata in basso e il canale d’acqua in alto, totalmente al contrario. In realtà, la posizione ideale della diga sarebbe in prima linea, seguita dal canale per conservare l’acqua che si perde durante il periodo invernale.

La palude di Cubillas è stata una delle opere di ingegneria più importanti realizzate in quel periodo per l’inconveniente di averla costruita al contrario. Per la costruzione, portata a termine nel 1963, furono necessarie 250 persone.

Attività nella palude di Cubillas

Intorno alla palude è stato creato un centro di attività, perfetto per trascorrere una giornata diversa con gli amici o in famiglia. Il pantano, quindi, è il posto ideale per praticare gli sport multiavventura organizzati da alcune aziende private e dall’università di Granada che qui ha il campus nautico.

Le attività sono adatte a ogni tipo di pubblico e sono perfette per trascorrere qualche momento in gruppo. È possibile fare tiro con l’arco, stand up paddle, discesa in corda doppia o piroga e il prezzo si aggira intorno ai 30€ a persona. L’azienda che organizza l’attività mette a disposizione sia il materiale necessario che gli istruttori esperti in questo tipo di sport.

Per quanto riguarda l’università non ci sono soltanto attività per gli studenti, ma anche sport dedicati agli amanti della natura. Si offre kayak, barca a vela, catamarano e windsurf. Hanno anche una zona avventura che dispone di parete da arrampicata, teleferica e campi da paddle o da tennis. È, senza dubbio, un centro di attività molto dinamico in perfetta armonia con la natura.

Un’altra pratica molto comune qui è il campeggio. Molte persone si avventurano a passare una notte in un camper o in uno dei bungalow messi a disposizione dal camping. Offrono anche servizi quali: supermercato, bar-ristorante, piscina gratuita per gli ospiti del camping… Un modo diverso di trascorrere il fine settimana.

La palude di Cubillas ha una particolarità: è uno dei cinque punti dell’interno della provincia di Granada dove è consentito fare il bagno. Secondo la classificazione delle acque di balneazione, questo è uno dei punti più raccomandati per fare il bagno, che indica l’ottima qualità delle sue acque.

Se hai deciso di trascorrere una giornata nel pantano, ci sono diverse opzioni per mangiare. La prima, quella più semplice, è portarsi il pranzo per un pic nic in mezzo alla natura, una delle opzioni di prima scelta. Dispone anche di un’offerta di ristoranti nei pressi del pantano per mettere la ciliegina sulla torta a una mattinata multiavventura.

Il più conosciuto è il Ristorante Romero, situato nella zona della palude. Il menù spicca per la sua scelta di unire i piatti tradizionali della zona con la cucina più all’avanguardia.

Un’altra opzione è il ristorante Los Cortijos, situato ad Atarfe. Si distingue per i suoi piatti tipici della cucina andalusa come le fave con il prosciutto o il capretto da latte all’aglio.

La palude è senza dubbio uno dei posti da tenere presente se si desidera organizzare un programma all’insegna dell’avventura e della natura. Oltre ad essere un posto di estrema bellezza, è l’opzione ideale per rompere la routine e godere di tutte le attività a disposizione. Un week end di avventura? Trascorri la giornata nella palude di Cubillas.

Informazioni di interesse

  • Situato nella Sierra de Elvira, la palude di Cubillas è facile da raggiungere. Si può andare in auto, prendendo la strada A-44 in direzione di Jaén, uscita 116. Giunti al pantano, si può parcheggiare lungo la strada o nei parcheggi abilitati per i veicoli.
  • È possibile andare in autobus da Granada, la linea 117 giunge direttamente alla palude. Il primo autobus parte alle 8:00; l’ultimo di ritorno a Granada alle 22:15.
  • Un modo alternativo per raggiungere la palude di Cubillas è in bicicletta mediante una pista ciclabile.

Programmi vicini

Programmi correlati