LETTURA

A Maiorca per un viaggio cinematografico con Fr...

A Maiorca per un viaggio cinematografico con Francesco Carrozzini

Dopo ogni viaggio si torna sempre con un ricco bottino, costituito prevalentemente da ricordi. Le fotografie, in particolare, sono elementi fondamentali per ogni viaggiatore che si rispetti e sono proprio il materiale di lavoro di Francesco Carrozzini, il prestigioso fotografo e regista italiano. Carrozzini, icona della nuova generazione di fotografi di moda, ha guidato diversi progetti audiovisivi, nominati anche ai Festival cinematografici di Venezia e Cannes. I suoi ritratti hanno fatto da copertina ad alcune tra le pubblicazioni più importanti nel mondo della moda. Francesco è approdato a Maiorca per realizzare la campagna per i Royal Hideaway Luxury Hotels & Resorts. Viaggiatore curioso e instancabile, Francesco Carrozzini, figlio della leggendaria editrice di Vogue Italia, Franca Sozzani, è cresciuto nel mondo della moda, avendo la fortuna di ritrarre attori, musicisti e artisti.

A Maiorca c’è un rifugio di lusso

Il luogo di questo progetto non poteva che essere il Formentor, Royal Hideaway Hotel, un’istituzione all’isola di Maiorca che lega il marchio Royal Hideaway e mondo dell’arte e della cultura. Situato in una delle zone più belle dell’isola e affacciato sulla spiaggia di Formentor, questo hotel è da sempre rifugio e ispirazione per romanzieri, poeti, attori, musicisti. Per citarne qualcuno, in questo resort sono passati personaggi del calibro della Principessa Grace Kelly e della Regina Sofia di Spagna. E ancora: Jane Birkin, Charles Chaplin e Winston Churchill hanno trascorso le loro vacanze in questa incantevole struttura. Grazie al contesto suggestivo e alla creatività di Francesco è nata una campagna davvero piena di magia.

Come in un film, ecco tutto il bello di un’ospitalità su misura

Con lo slogan “The art of fine moments”, le immagini dell’artista mettono al centro i protagonisti di questo hotel, ovvero, i suoi ospiti. L’obiettivo di Carrozzini, infatti, ha immortalato i visitatori dell’albergo perché nessuno più di loro può rappresentare le esperienze straordinarie e irripetibili vissute in questa struttura. Così Carrozzini ha catturato i momenti speciali e d’incontro tra il personale e gli ospiti, mostrando il carattere raffinato del marchio Royal Hideaway. Insomma, come in un film, gli scatti di Francesco riproducono la piacevolezza di un soggiorno a Maiorca. Le immagini, di grande potenza visiva e d’ispirazione cinematografica, raccontano un mondo diverso dalla tradizionale estetica che prevale nel settore alberghiero, bensì fanno emergere il concetto di ospitalità su misura.