Buoni propositi 2019: iniziamo bene l'anno nuovo!
LETTURA

Buoni propositi 2019: iniziamo bene l’ann...

Buoni propositi 2019: iniziamo bene l’anno nuovo!

È iniziato l’anno nuovo e come sempre ci si chiede quali saranno i nostri buoni propositi. Non è un caso, infatti, che proprio il primo di gennaio, dal 1968 ad oggi, si celebra la Giornata Internazionale della Pace. Ogni anno, infatti, il Pontefice, la celebra con un discorso sulla pace nel mondo. Quale momento migliore allora per riflette sull’anno che ci siamo lasciati alle spalle e sui nostri buoni propositi per il 2019. Ecco quelli che abbiamo selezionato noi e che potrete realizzare davvero.

Buoni propositi per il 2019

Essere più gentili con gli altri

Sembra una banalità, ma oggi è sempre più necessario imparare a stare con gli altri. È scientificamente provato che sorridere alle persone e rivolgersi in modo gentile ci faccia stare meglio. Non solo. Pare che scambiarsi un sorriso o una parola gentile generi dinamiche virtuose e positive. Provate per credere. Ne sarete stupiti!

Mangiare meglio

Noi siamo quel che mangiamo. Nel caso in cui non vi siate ancora accorti, ma quello che mettiamo nel nostro piatto oggi determina il nostro futuro. Non solo per la nostra salute ma anche per quella del Pianeta. La regola numero uno è non sprecare e cercare di nutrirsi in modo sano ed equilibrato.

La seconda regola d’oro è mangiare meno ma meglio. Scegliete prodotti di stagione, possibilmente a chilometro zero, e di coltivazioni biologiche. Starete meglio voi e anche l’ambiente.

Tra i buoni propositi del 2019 che consigliamo c'è la dieta che deve essere sana ed equilibrata e con tanta frutta di stagione

Scegliete sempre la frutta di stagione e quando è possibile anche a chilometro zero. Fa bene a voi e al Pianeta!

Consumare meno plastica

Non è un segreto che mari e oceani di tutto il globo rischiano il collasso per colpa della plastica. Le regole internazionali stanno proibendo, piano piano, la produzione di tantissimi oggetti di plastica di uso quotidiano. Nel mentre noi possiamo ogni giorno contribuire con qualche piccola attenzione in più. Per esempio, cercate di non comprare le bottigliette di acqua minerale. Portatevi in ufficio un thermos che potrete riempire quando è finita la vostra acqua. Evitate, se possibile, anche di usare bicchieri, posate e piatti usa e getta.

Andare in palestra o fare movimento

L’anno non può iniziare bene se non considerate l’idea di fare movimento. Iscrivetevi in palestra! Scegliete il centro che più far per voi e frequentatelo. Stare bene sicuramente.

Anche i più pigri troveranno la loro dimensione e il loro allenamento. Per chi, invece, odia la palestra, può concentrarsi su un’attività all’aria aperta come la corsa. Il consiglio è: trovatevi un compagno di allenamento e tutto sarà più facile. I benefici arrivano subito: fare sport vi regalerà una scarica di endorfine che vi aiuterà ad affrontare tutti gli impegni con il sorriso.

Il movimento quotidiano, dalla corsa al nuoto, è tra i buoni propositi del 2019

Muovetevi sempre! Anche una passeggiata di primo mattino è sufficiente per farvi sentire più tonici e di buon umore. Provate per credere!

Organizzate un viaggio

Partire per un viaggio è il miglior buon proposito di sempre. Staccare dalla routine quotidiana per una vacanza in qualche meta esotica oppure in una capitale d’Europa è l’idea perfetta per iniziare bene il 2019. Non solo. I benefici del viaggiare rimangono anche al vostro rientro al lavoro. Vi sentirete appagati, sereni, più gentili e attenti agli altri. Cosa state aspettando allora? Scegliete una meta e partite!

(FMTTM: photo of Fuerteventura)

Thalassoterapia a Fuerteventura

Noi vi suggeriamo una meta perfetta per l’inizio del 2019: Fuerteventura. Tra le più belle delle isole Canarie, questa è una meta che offre tanto per tutti i gusti. Il mare incantevole, le spiagge da sogno e una natura davvero sorprendente. Fuerteventura, infatti, è perfetta sia per chi ama le vacanze sportive, sia per chi preferisce il puro relax. L’indirizzo che fa per voi è senza dubbio uno dei resort più incantevoli dell’isola. Il Barceló Fuerteventura Thalasso Spa.

Tra sport e relax

L’hotel sorge sulla spiaggia di Caleta de Fuste e da qui si può godere della tranquillità di questa baia. È senz’altro una destinazione ideale in cui staccare la spina con tutta la famiglia. Inoltre, il resort è molto vicino al porto sportivo El Castillo dove è possibile scoprire tanti sport. Per i più piccoli è a disposizione un miniclub a tema “pirati” e un teatro con spettacoli giornalieri. Ma la perla all’occhiello dell’hotel è il centro di talassoterapia, famoso in tutta l’isola per i suoi trattamenti innovativi.

Un viaggio alla scoperta di Fuerteventura è senz'altro il miglior buon proposito del 2019

Viaggiare è sempre un toccasana per corpo e mente. Partire per Fuerteventura e tornerete carichi di energie positive!

Fuerteventura, tra tradizione e storia

Fuerteventura non è solo mare e natura, ha anche ricca di storia e tradizioni tutte da scoprire. Per conoscere meglio la sua anima vi suggeriamo di visitare i suoi piccoli borghi.  Ad AntiguaLa Oliva e Betancuria potrete assaporare il ritmo lento della vita isola. Si tratta di piccoli villaggi fatti di case basse in pietra bianca con finiture nere vulcaniche e tetti di tegole circondate da palme, a metà strada tra mare e montagna.

Se avete poco tempo fermatevi solo a Betancuria; la capitale dell’isola fino al 1834. Potrete saperne di più presso l’Artisans Museum e il Museo Archeologico della città. Da non perdere anche l’altare barocco presso la Chiesa di Santa Maria ma soprattutto  una cena in uno delle locande tipiche.