Visitare Santo Domingo con la blogger Marcelle de Moya
LETTURA

A Santo Domingo è la numero uno. Scopriamo i se...

A Santo Domingo è la numero uno. Scopriamo i segreti e i consigli di Marcelle de Moya

Ama i viaggi, le reti sociali e la sua città natale. Visitiamo Santo Domingo in compagnia dell’influencer dominicana Marcelle de Moya

È uno dei volti più noti tra le influencer della Repubblica Dominicana, il suo nome riecheggia su Instagram, Facebook e sui social media più in voga del momento: stiamo parlando di Marcelle de Moya, originaria di Santo Domingo, che ha fatto della sua passione per il viaggio il motivo principale del suo successo. La sua è un’anima viaggiatrice, innamorata della geografia del mondo e della gente che lo popola, con le sue innumerevoli sfumature. Ogni foto che pubblica sul suo feed di Instagram è un’esperienza magica e appassionante che invita i suoi follower a seguirla ovunque vada.

Il suo primo viaggio risale alla dolce infanzia: un biglietto per visitare il favoloso mondo di Disney World, quel mondo fatto di fiabe, sogni, personaggi animati e parchi divertimento che ogni bambino sogna un giorno di vivere. Per Marcelle de Moya è stata la molla per buttarsi a scoprire ciò che la circonda, con quella spontaneità, flessibilità e spirito d’avventura che la contraddistinguono.

Amante delle arti, del teatro e della fotografia, si definisce autentica, accogliente, allegra, positiva e lavoratrice. Ama ciò che fa senza dimenticarsi dei valori appresi in famiglia e agisce sempre con senso di responsabilità, impegno e dedizione. I suoi sogni sono mete da seguire e raggiungere, e quella veracità e pienezza con cui rende partecipe i suoi follower ne fanno una blogger di tendenza da tenere sempre sott’occhio!

Tutto su Santo Domingo grazie a Marcelle de Moya, una travel blogger veramente speciale

Santo Domingo, la capitale della Repubblica Dominicana, è anche la metropoli più moderna e dinamica dei Caraibi. La Capital, come viene chiamata affettuosamente dai suoi abitanti, è il cuore della cultura dominicana, dove il vecchio e il nuovo convergono perfettamente, dall’architettura e la storia di secoli di antichità, ai grandi centri commerciali, le gallerie d’arte, la vita notturna vivace ed eclettica e una scena gastronomica irresistibile. Nonostante le vacanze ai Caraibi non si dissocino da spiagge, sole e mare da vivere a ritmo di salsa e merengue, Marcelle de Moya ci invita a conoscere la Ciudad Colonial, quella città che l’ha vista nascere e crescere prima di prendere il volo e partire all’avventura, alla scoperta di luoghi remoti a lei sconosciuti.

Shopping e piatti tipici dominicani consigliati da Marcelle de Moya

Popolarmente conosciuta come La Zona, la Ciudad Colonial è il centro urbano più antico della capitale dominicana, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nel 1990, dove ha avuto inizio la storia del Nuovo Mondo, essendo il primo insediamento europeo nelle Americhe. Questo quartiere storico è costituito da un labirinto di stradine piene di meraviglie architettoniche dell’epoca coloniale e di case tradizionali, dove la luce si insinua in un modo molto speciale per le sue vie dipinte di bianco.

Visitare la città di Santo Domingo insieme a una padrona di casa d’eccellenza quale è Marcelle de Moya significa conoscere la Cattedrale Primada de América, l’Alcázar di Colón, le Rovine di San Francesco, le Rovine dell’Ospedale Nicola da Bari, la Casa del Cordón, la Fortezza Ozama e il Museo delle Case Reali, ma significa anche conoscere le strade alla moda, assaggiare prelibati piatti dominicani e, perché no?, fare un tuffo nel mare più bello dei Caraibi.

Shopping e piatti tipici dominicani: non solo turismo a Santo Domingo

Al di là dei luoghi di interesse, fare shopping in uno dei centri commerciali esclusivi o in una galleria di artigiani nella città coloniale è un must se vuoi sapere cosa fare a Santo Domingo. Per chi cerca un’atmosfera pittoresca, l’appuntamento è su Calle Del Conde: una strada pedonale piena di vita che è un punto di incontro sia per gli abitanti della zona coloniale che per i turisti, qui si concentra un gran numero di bar, ristoranti, fast food e negozi di ogni genere. Ma se quello che cerchi è qualcosa di più sofisticato, dovrai avvicinarti al quartiere Piantini, nella zona moderna. Qui ci sono prestigiosi centri commerciali come l’Acropolis con ristoranti al pianterreno con uno standard di qualità considerevole, o il gigantesco Blue Mall a sei piani, che accoglie più di un centinaio di negozi, cinema e, ovviamente, brand riconosciuti. A metà strada tra i due si trova il bellissimo negozio di Desireé Cepeda: prodotti autentici, ma con stile, che includono articoli di artigianato e di interior design, lampade, cappelli, grembiuli, gioielli e souvenir artistici fatti di fibre, legno, ferro e argilla.

E con i consigli della blogger Marcella de Moya, ci sentiremo completamente integrati con la gente del posto, basterà una tipica camicia di lino chiamata chacabana, un pantalone casual e un sigaro domenicano con cui rilassarsi in una delle terrazze dei bistrot che si affacciano su Plaza de España o in una delle terrazze del viale Gustavo Mejía Ricart. Qui rinomati chef preparano piatti fusion della cucina dominicana e internazionale, ma anche le ricette tipiche dominicane, risultato dell’incontro tra la tradizione gastronomica spagnola e quella africana, a base di riso, pesce, carne e platano. “Locrio”, “Sancocho”, “Pollo Pica”, “Bandera” o “Pescado con Coco” sono solo alcuni esempi della varietà gastronomica dominicana, senza dimenticare, ovviamente, il delizioso cioccolato scoperto dal mitico Colombo.

La classifica dei posti migliori di Santo Domingo: in viaggio con Marcelle de Moya

Dalle bellezze di Santo Domingo alle spiagge più belle dei Caraibi

Ora che sei pronto per il mare, non puoi rinunciare alle spiagge nelle tue vacanze ai tropici. L’isola, con più di 1.600 Km di costa, è il posto ideale per chi è alla ricerca di un luogo baciato dal sole in ogni periodo dell’anno. Le incantevoli spiagge, bagnate dal Mar dei Caraibi e dall’Oceano Atlantico e incorniciate da una vegetazione lussureggiante, sono il posto perfetto per trascorrere una vacanza ai Caraibi di puro relax. Il piccolo villaggio costiero di Bayahibe; Punta Cana con i suoi resort all inclusive della Repubblica Dominicana; la suggestiva Baia de Las Terrenas, la natura di Barahona; il ridente paesino di pescatori, Luperòn; la spiaggia de La Romana per chi ama lo snorkeling e le immersioni subacquee; la spiaggia di Boca Chica, vero e proprio angolo di paradiso nel cuore dei Caraibi; o Cabarete, la spiaggia preferita dai surfisti… le attrazioni della Repubblica Dominicana sono infinite tra storia, relax e avventura.

I viaggiatori alla scoperta delle meraviglie di questa terra troveranno ad accoglierli un popolo dalla sorprendente ospitalità e paesaggi da sogno e seguendo i consigli dell’influente blogger Marcelle de Moya, qualunque sia il tuo stile, lo troverai a Santo Domingo!