Perché andare nei Caraibi in luna di miele se ti puoi sposare lì
LETTURA

Perché andare nei Caraibi in luna di miele se t...

Perché andare nei Caraibi in luna di miele se ti puoi sposare lì

Un matrimonio va oltre un semplice ‘sì, lo voglio’, un vestito bianco o qualche passo di danza impacciato provato fino allo sfinimento. Rendi questo giorno memorabile nel modo che più ti piace ed elimina le convenzioni sociali dalla lista di nozze.

Fa’ che il tuo matrimonio sia come una vacanza nella Repubblica Dominicana

Soltanto che si è già sposato o ha una organizzato un matrimonio sa cosa significa. Se gli sposi preferiscono una data speciale o vogliono celebrare la cerimonia in una location speciale, un anno prima inizierà il D-Day. A partire da quel momento, l’argomento di conversazione con amici e parenti sarà solo ed esclusivamente uno: il matrimonio. I risparmi saranno destinati unicamente ai preparativi. E il tempo libero degli sposi, dei genitori e dei fratelli sarà utilizzato per far sì che ogni cosa riesca nel migliore dei modi, il tutto condensato in un’unica giornata: quella delle nozze.

In realtà un matrimonio rappresenta un vero e proprio stress, ma può essere anche divertente: hai 15 giorni di vacanze e non esiste un solo modo di organizzarlo. Potete celebralo in comune con due accompagnatori e uscire con la fede al dito solo con il celebrante e pochi amici. C’è anche l’opzione di avvisare gli invitati all’ultimo momento, con le decisioni già prese e nulla da obiettare. O potete pronunciare il sì, lo voglio nientepopodimenoché nei Caraibi, su una spiaggia spettacolare, facendo esplodere il vostro profilo Instagram e facendo morire di invidia chi non è salpato a bordo con voi. La vita non è sempre facile.

Anche se potrebbe sembrare una pazzia, l’ultima delle tre opzioni può avere la meglio se desiderate convolare a nozze. E a questo punto l’unica cosa a cui dovrete pensare saranno le vostre fedi. Lì la stagione dei matrimoni non finisce a settembre. Tutti i mesi dell’anno, compreso l’autunno, sono perfetti per sposarsi, grazie al clima e all’ambiente. E a chi non piacerebbe evadere per qualche giorno nella Repubblica Dominicana? Sia che vogliate invitare la vostra famiglia sia che preferiate eclissarvi e andare da soli, vi offriamo diversi motivi per valutare l’idea di attraversare l’oceano e andare a sposarvi dall’altra parte del mondo.

Perché andare nei Caraibi in luna di miele se ti puoi sposare lì

Senza obblighi. Uno dei conflitti che possono nascere durante l’organizzazione del matrimonio è la temuta lista degli invitati. Quali zii invitare? Cosa facciamo con gli amici dei genitori? E i colleghi di lavoro? I matrimoni nei Caraibi assicurano meno invitati e più privacy, andrà solo chi conta veramente. Né più né meno. Più chilometri ci sono in mezzo, più la lista degli invitati infatti si assottiglia irrimediabilmente, diventando un vantaggio per mettere fine agli obblighi.

Ciao estunnoI mesi da maggio a settembre sono la stagione alta dei matrimoni, per cui la maggior parte delle location è già stata prenotata con largo anticipo. Ad eccezione dei Caraibi, ovvio. Organizzare lì il matrimonio è un modo per assicurarsi che avrai disponibilità di date e che in qualsiasi periodo dell’anno decidiate di sposarvi, sia alla fine dell’estate che in autunno, la temperatura e l’ambiente saranno immutati. In entrambi i casi potrai sposarti all’aria aperta, con il mar dei Caraibi sullo sfondo.

cómo celebrar tu boda en el Caribe

Nozze e luna di miele nello stesso posto. Il concetto weddmoon (wedding + honeymoon) va per la maggiore. Le cosiddette destination wedding, situate nel paradiso dominicano, significano poter celebrare la cerimonia di nozze in un ambiente unico e allungare il soggiorno senza andare troppo lontano: vivrai con i piedi nei Caraibi prima, durante e dopo le nozze.

L’‘altare’ ideale. Quante coppie conosci che si sono sposate su una delle spiagge più spettacolari del pianeta? L’elenco non è poi così lungo, ma voi potreste essere in testa. Playa Bávaro, nella Repubblica Dominicana, è una delle 10 spiagge migliori del mondo grazie ai suoi due chilometri di sabbia fina, le numerose palme e le acque turchesi cristalline. Se hai visitato mezzo mondo alla ricerca di un’esperienza memorabile, non lasciare nulla in sospeso. Sposati al Barceló Bávaro Grand Resort e dormi senza pensieri la notte prima delle nozze. L’hotel dispone di un servizio speciale di wedding planner che si occuperà di ogni cosa: fiori, menù e musica secondo le preferenze degli sposi… e servizi speciali come il salone di bellezza con bride room per prenderci cura di voi in un giorno così speciale.

Casarse en el Caribe - Dónde y cómo

Che ogni notte sia come la prima notte di nozze… Il primo comandamento di un matrimonio è prendersi cura di ogni particolare. Per questo motivo, se l’unione viene celebrata in un posto paradisiaco, la prima notte di nozze non deve essere da meno: cosa ne pensi di una infinity pool, situata in una suite da quasi 1.000 metri quadrati, dalla quale i Caraibi sembrano non avere fine? E questo è solo un ‘piccolo’ dettaglio per te se decidi di sposarti al Barceló Bávaro Grand Resort.

Vuoi o non vuoi?