Tempo di bonaccia alle Canarie: sole e mare anche a settembre
LETTURA

Vacanze alle Canarie in tempo di bonaccia: in r...

Vacanze alle Canarie in tempo di bonaccia: in rotta per le Isole Fortunate nel mese di settembre

Settembre è per tutti il mese della ripresa. Scuola, lavoro e attività tornano a definire l’agenda della settimana fatta di impegni, obblighi e routine. Fuori piove, dalle finestre entra l’odore della terra bagnata, il sole è più flebile, l’abbronzatura estiva inizia a sbiadirsi e arriva il momento di tirare fuori qualche maglia a manica lunga… Ansia? Tristezza? Nervosismo? Non preoccuparti, abbiamo la ricetta per combattere lo stress da rientro: prenota le tue vacanze alle Canarie, dove il sole non tramonta mai e l’eterna primavera ci regala lunghe giornate di mare sotto un cielo azzurro e luminoso. E non solo! Visitare le Isole Canarie a settembre significa anche godere del tempo di bonaccia, lo stato del mare calmo e senza vento tipico delle isole dalla fine di agosto alla fine di ottobre. Un fenomeno conosciuto come las calmas, in cui l’anticiclone delle Azzorre perde vigore e le masse d’aria provenienti dall’Oceano Atlantico e dal continente africano firmano una tregua e permettono al mare di riposare placido e piatto come una tavola, al cielo di regnare limpido e senza nuvole e alla temperatura dell’acqua di mantenersi alta grazie al calore accumulato durante i mesi estivi. Solo una leggera brezza marina può alterare questo stato di grazia o le intense emozioni provate davanti ai tramonti più idilliaci che sanno regalare le Isole Canarie durante il periodo di bonaccia.

Trascorrere le vacanze alle Canarie per combattere il nervosismo e lo stress da rientro

Viaggio alle Canarie sulla tavola da surf

Océano en bonanza, eres la suave gloria de septiembre”, scrive il giovane poeta di Tenerife Ramiro Rosón. Non c’è dubbio, l’oceano durante la bonaccia che riposa dolcemente sotto il sole pomeridiano sorvolato da gabbiani davanti a uno scoglio con le barche ormeggiate sulla spiaggia, è un paesaggio da cartolina di cui godere solo se decidi di trascorrere le tue vacanze alle Canarie. Una destinazione perfetta sia per chi desidera relax e distensione sia per gli amanti degli sport nautici alle Canarie, Spagna. A settembre, infatti, si può approfittare dell’ultimo soffio degli alisei del nord-est e fare windsurf alle Canarie: i più esperti possono scegliere tra Jameos del Agua o la spiaggia di El Cabezo, a Lanzarote e Tenerife rispettivamente; i principianti, invece, hanno a disposizione le onde di Flag Beach Corralejo a Fuerteventura o della spiaggia di Vargas a Gran Canaria. Settembre è anche il mese ideale per chi vuole volare a grande velocità sulle acque dell’oceano prima che entri in letargo nel periodo autunnale. Fare kitesurf alle Canarie diventa quindi una possibilità per farsi spingere dal vento trainati da un aquilone: la spiaggia di Sotavento e quella di Famara a Fuerteventura e Lanzarote sono quelle più attrezzate e con ottime condizioni di vento quasi tutto l’anno. Ma le Isole Fortunate sono anche il paradiso degli amanti del surf alle Canarie, che qui hanno la possibilità di cavalcare le onde da mattina e sera in una qualsiasi delle isole dell’arcipelago. La nostra raccomandazione? Le onde della zona di El Hierro, a Fuerteventura, e El Confital, a Gran Canaria. Consigliato solo per i più temerari!

Vacanze alle Canarie: un tuffo nell'Oceano a settembre, nelle isole dell'eterna primavera

Vacanze alle Canarie alla scoperta dei fondali marini

Lo sapevi che le Canarie ospitano la più alta biodiversità marina d’Europa? Ebbene sì, la varietà di specie marine che popolano l’Oceano Atlantico è veramente sorprendente e   le origini vulcaniche di queste isole rendono i fondali ripidi e affascinanti. Queste straordinarie isole caraibiche europee, infatti, offrono la possibilità di conoscere la brulicante vita marina e i suoi paesaggi sommersi, dalle dune fossili alle incredibili formazioni prismatiche di lava che formano cattedrali inabissate. Un vero e proprio paradiso per gli amanti dello snorkeling e delle immersioni che hanno deciso di trascorrere le vacanze alle Canarie a settembre. Le isole ospitano, inoltre, numerose gare di nuoto in acque libere, alcune già storiche, conosciute oltre i confini dell’arcipelago, altre note per i luoghi emblematici in cui si svolgono, come la T-Classics, nella spiaggia Las Canteras a Las Palmas de Gran Canaria, la traversata del Mar de Las Calmas a El Hierro, o quella di Canaragua Maspalomas a San Bartolomé de Tirajana (Gran Canaria), con partenza da alcune delle spiagge più belle delle Canarie. Un soggiorno alle Canarie in tempo di bonaccia è l’ideale anche per gli appassionati di nautica, pesca e quant’altro. La tradizione marinara che lega queste isole al sailing è ovviamente forte e radicata e a settembre la buona navigabilità delle acque di questo tratto dell’Oceano Atlantico permette di levare l’ancora e partire alla scoperta di piccole baie e spiagge ancora incontaminate, sostare in questi spendili luoghi per un’immersione, pescare o semplicemente farsi una nuotata. L’arcipelago dispone di oltre 30 porti con capacità per imbarcazioni di ogni tipo e lunghezza. La maggior parte di essi è dotata di impianti moderni e innovativi che offrono un’ampia gamma di servizi: catering a bordo, pulizia dello scafo e riparazioni, ristoranti a terra, sorveglianza…

Trascorre le vacanze alle Canarie per godere dell'estate nelle isole dell'Oceano Atlantico

Insomma, un mondo di possibilità per passare le vacanze alle Canarie durante la bonaccia di settembre, che sia un weekend a Tenerife, un viaggio a Lanzarote, un soggiorno a Fuerteventura o un tour delle isole Canarie meno conosciute, c’è sempre un mondo da scoprire in queste isole dove l’inverno non arriva mai.