Esercizio in viaggio: vacanze sportive in Repubblica Dominicana
LETTURA

Voglia di movimento? Le vacanze sportive in Rep...

Voglia di movimento? Le vacanze sportive in Repubblica Dominicana a misura di sport lovers

La Repubblica Dominicana è una fonte infinta di sorprese. Anche se è una delle destinazioni preferite per chi organizza un viaggio ai Caraibi, infatti, questo paese offre sempre nuove attività da scoprire. Oltre alla cucina caraibica o alle spiagge da sogno, la Repubblica Dominicana è diventata negli anni una meta imprescindibile per chi vuole praticare attività sportive in un luogo incantevole. Al primo posto ci sono, senza dubbio, gli sport acquatici. La Repubblica Dominicana, dunque, è la risposta per chi vuole combinare il relax e lo sport, un romantico viaggio di nozze ai Caraibi e l’adrenalina, la scoperta di una cultura nuova e l’esplorazione del mare che lambisce queste spiagge paradisiache. Siete pronti a organizzare le vostre vacanze sportive in Repubblica Dominicana?

Sport nautici in Repubblica Dominicana: dal surf al windsurf

Fare sport fa bene alla mente. Perché non incrementare questi vantaggi per il vostro benessere psico-fisico in una location d’eccezione? Usufruire al 100% delle bellezze naturali che mette a disposizione la Repubblica Domenicana vuol dire scegliere gli sport acquatici, il miglior modo per unire le spiagge più belle del mondo all’attività sportiva. Fra i più apprezzati ci sono il surf, il windsurf e il kitesurf, sport che aiutano a far salire l’adrenalina mentre si prova a mantenere l’equilibrio sulle acque cristalline di questi mari.

I forti venti che colpiscono la zona di Cabo Engaño permettono, agli sportivi professionisti più esperti, di fare il windsurf più estremo, a pochi chilometri dalle tante strutture alberghiere della famosissima località di Punta Cana. Niente paura se, invece, volete muovere i primi passi in questi sport: esistono altre località più “soft” dove imparare a farsi trasportare dai venti. In Repubblica Dominicana, infatti, c’è l’imbarazzo della scelta, essendo circondata da circa 1.300 chilometri di costa meravigliosa.

Per queste attività in cui il vento e le onde sono elementi indispensabili, la costa nord, quella che si affaccia sull’Oceano Atlantico, è perfetta per praticare gli sport nautici in Repubblica Dominicana. Gli esempi principali, dove potrete fare surf, windsurf o kitesurf in solitaria o grazie all’aiuto di istruttori esperti sono, ad esempio, la playa de Cabarete o la località di Las Terrenas, ideale soprattutto per gli amanti del kitesurf. La Repubblica Dominicana offre grandi opportunità anche per i surfisti, offrendo location incredibili come la Playa Encuentro, uno dei luoghi indimenticabili per gli amanti del surf.

Sport acquatici: la Repubblica Dominicana invita a immergersi nelle sue acque

Oltre agli sport che si praticano sulle acque dell’Oceano Atlantico, ne esistono altri che permettono di scoprire i segreti del mare più bello dei Caraibi. Immersioni e snorkeling sono due attività sportive che danno l’opportunità di meravigliarsi alla vista della flora e della fauna che popolano le acque cristalline della Repubblica Dominicana. Destinazioni imprescindibili durante le vacanze a Punta Cana sono, ad esempio, Playa Bàvaro e Playa Blanca, ottime location dove indossare maschera, boccaglio e pinne.

Barriera corallina, relitti, grotte e pesci caraibici sorprenderanno anche i più esperti e faranno innamorare perdutamente i principianti. Quali sono i luoghi più incredibili in cui sommergersi, per gli amanti di immersioni e snorkeling? Innanzitutto, è bene precisare che, per questioni metereologiche, è sempre bene informarsi sui periodi migliori per svolgere queste attività prima di organizzare delle vacanze sportive in Repubblica Dominicana. In più, al contrario di altre attività come il surf, la zona migliore per immergersi è quella che si affaccia sul mar dei Caraibi.

Altri motivi per organizzare delle vacanze sportive in Repubblica Dominicana

Le acque che circondano le isole, come la isla de Catalina o la isla Saona, sono dei luoghi tranquilli in cui fare escursioni sottomarine indimenticabili. Chi vuole trovare un parco nazionale direttamente sott’acqua, invece, non può perdersi La Caleta, a pochi chilometri da Santo Domingo. Oltre alle formazioni rocciose e alla natura lussureggiante, si possono visitare imbarcazioni sommerse come l’Hickory, affondato dal Grupo de Investigadores Submarinos (GIS) nel 1984, o il Capitán Alsina. Sempre a pochi passi della capitale, inoltre, si possono fare immersioni e snorkeling in location come Bayahibe.

Non si può, infine, parlare di vacanze sportive in Repubblica Dominicana, senza nominare le balene, in particolar modo le megattere. Qui si può fare il cosiddetto “whale-watching”, ossia l’avvistamento di questi enormi cetacei, soprattutto nel periodo che va da gennaio a marzo, principalmente nella zona della bahía de Samaná, luogo scelto dalle balene per accoppiarsi e partorire. Qui, diverse imprese organizzano gite in barca per osservare questo evento spettacolare.

Alla ricerca di una vacanza sportiva? Repubblica Dominicana e baseball è la risposta

Non si può parlare di sport e di Repubblica Dominicana senza citare il “béisbol”, conosciuto anche con il nome de “la pelota” (la palla). Lo sport ufficiale di Stato e, senza dubbio, uno dei più seguiti dai dominicani. Il baseball fu introdotto nei Caraibi, attraverso Cuba, alla fine del XIX secolo da marinai statunitensi. Da allora, la storia e la cultura del paese sono state legate a doppio filo con questo sport. Chi trascorre le sue vacanze nella Repubblica Dominicana, dunque, non può perdersi questa tradizione sportiva, sia mettendosi alla prova in un campo di baseball ma anche assistendo a questo evento sportivo.

Ciò vuol dire assistere almeno una volta nella vita a una partita del campionato di baseball della Repubblica Dominicana, che solitamente si tiene nei mesi autunnali e invernali. Negli anni, sono stati tanti i campioni che si sono succeduti nei campi di baseball di questo paese e che sono stati inseriti fra i nomi della National Baseball Hall of Fame, da Juan Marichal a Pedro Martínez. Attualmente, sono sei le squadre che fanno battere il cuore degli sportivi dominicani, fra cui Tigres del Licey e Águilas Cibaeñas. Queste vacanze sportive in Repubblica Dominicana, insomma, possono essere la giusta occasione per imparare qualcosa in più sui Caraibi ma anche per appassionarsi a (e praticare) un nuovo sport di squadra.