LETTURA

Curiosità e stravaganze sulle tradizioni del ma...

Curiosità e stravaganze sulle tradizioni del matrimonio nel mondo

Qualche curiosità sul modo di celebrare il matrimonio in alcuni paesi e culture del mondo

Il giorno del sì non è cosa da poco e sebbene nell’epoca dei millennial tutto è ammesso e anche concesso, alcune tradizioni non muoiono mai. In Italia i festeggiamenti iniziano la sera prima, con la serenata del promesso sposo alla dolce metà che, accompagnato da amici, parenti e fisarmonica, si esibisce alla Romeo in una canzone d’amore sotto la finestra dell’amata. Quella notte i futuri sposi non potranno dormire insieme e dovranno aspettare l’arrivo all’altare prima di rivedersi, dove la sposa giungerà accompagnata dal padre e dalle damigelle d’onore, rigorosamente vestita in abito bianco.

Le tradizioni per la sposa, infatti, quelle di sempre, vogliono il bianco propizio, come simbolo di verginità e purezza, e un velo nuziale lungo quanto gli anni di fidanzamento. La fede all’anulare, invece, è un must a cui non rinunciano nemmeno le coppie più alternative. Che ci si sposi in chiesa o in comune, l’anello al dito è il momento più emozionante della cerimonia, quello in cui si diventa marito e moglie e ci si giura amore eterno. L’usanza proviene dagli antichi egizi secondo i quali nel dito anulare sinistro era presente una vena, la cosiddetta vena dell’amore, che arrivava fino al cuore, e mettere un anello proprio in quel punto significava saldare indissolubilmente il vincolo d’amore.

Dopo il “sì, lo voglio” e il bacio tra i novelli sposi, il lancio del riso sarà l’augurio di grande gioia, ricchezza e fertilità. Tra gli imprescindibili anche i confetti e il rito da matrimonio del bouquet, lanciato a caso alle fine del ricevimento tra tutte le ragazze nubili: chi riuscirà ad afferrarlo dovrebbe sposarsi entro l’anno.

Tradizioni matrimonio diverse e stravaganti in ogni parte del mondo

Ma il vero protagonista della nuova vita a due sarà proprio lui, il viaggio di nozze. È il sogno di tanti e il momento desiderato dopo gli stressanti preparativi del matrimonio. C’è chi preferisce una luna di miele on the road o un tour organizzato, ma i più scelgono un rilassante viaggio di nozze ai Caraibi. La Riviera Maya, la Repubblica Dominicana o l’isola di Aruba sono soltanto alcuni dei luoghi per viaggio di nozze più ambiti dalle giovani coppie in cerca di sole e relax sulle sabbie dorate bagnate dal mar dei Caraibi, dove trascorrere il miglior viaggio di nozze della loro vita.

Il matrimonio: usanze e tradizioni culturali in alcuni paesi del mondo

Ma come ci si sposa nel mondo? Alcune tradizioni di cerimonia nuziale sono veramente bizzarre e stravaganti, altre romantiche e simboliche, alcune addirittura un po’ crudeli! Ma tutte, qualsiasi sia il paese di appartenenza, celebrate all’insegna dell’unico linguaggio veramente universale: quello dell’amore!

Tradizioni per la sposa curvy in Mauritania

Al diavolo le taglie 90-60-90: in Mauritania la sposa deve essere grassa! In questo stato dell’Africa occidentale, infatti, le donne in età da marito vengono sottoposte a una dieta per ingrassare. Sembrerebbe una vera e propria rivoluzione culturale se non fosse che le bambine vengono rinchiuse in strutture speciali e sottoposte alla nutrizione forzata, la leblouh, per uscire irriconoscibili. Decisamente una delle tradizioni culturali nuziali più drammatiche e crudeli.

Pestaggio di piedi in Corea del Sud, un rito da matrimonio perverso

Si chiama balaka ed è una tradizione di matrimonio piuttosto perversa: il novello sposo deve togliersi calze e scarpe e gli invitati gli legheranno le caviglie per poi scatenarsi e picchiargli i piedi, in modo scherzoso ma feroce, per invitare il marito a tenere fede ai propri doveri nella prima notte di nozze.

Tradizione di matrimonio tra lacrime e fazzoletti in Cina

Più che una festa dell’amore, sembra un vero e proprio festival del pianto: nel popolo cinese di Tujia, infatti, la sposa, insieme alla madre e alla nonna, si prodigano a versare tutte le lacrime che possono per un mese prima della celebrazione delle nozze. Il pianto comune vuole essere uno spettacolo di solidarietà e un’espressione di gioia mentre la sposa si prepara a iniziare la sua nuova vita da coniugata.

Popoli lontani e tradizioni matrimonio: rituali nuziali stravaganti per celebrare il giorno del sì

Donne berbere al potere: tradizioni culturali nuziali da superwoman!

Nella tribù Ait Hadiddou, sono le donne a scegliere il proprio marito. Ebbene sì, le donne berbere non accettano i matrimoni combinati e indossano il velo solo in occasione del loro matrimonio. Si tratta di una tradizione di matrimonio insolita e singolare: la mamma della sposa le massaggia le gambe con l’henné, simbolo di purezza e difesa contro i pericoli della vita coniugale, prima di condurla dal fidanzato, anch’egli con il volto coperto da un velo e con le dita delle mani legate per renderlo inerme. La fidanzata lo accudirà per sette giorni prima di togliersi il velo e iniziare la vita coniugale.

Tradizioni matrimoniali “antipipì” nel Borneo: vietato andare in bagno agli sposi!

È un allenamento al controllo e ad affrontare i problemi della vita coniugale: per gli abitanti della comunità Tidong, nella parte settentrionale dell’isola del Borneo, vicino all’Indonesia, è vietato andare in bagno nei tre giorni successivi al matrimonio. I familiari sono tenuti a fare la guardia al bagno per impedire che i novelli sposi cedano alla tentazione. Una vera e propria prova di resistenza!

Sposa annerita in Scozia, una delle tradizioni di cerimonia nuziale più “sporche”

Un’altra prova di resistenza e sopportazione viene dalla Scozia, dove ha luogo una delle tradizioni di cerimonia nuziale più “sporche” e bizzarre: la notte prima delle nozze la sposa (in alcuni casi entrambi i futuri coniugi) viene catturata dai suoi amici, legata e sporcata dalla testa ai piedi con la fuliggine e ogni genere di schifezze. Questa tradizione di matrimonio si chiama “blackening of the bride” (letteralmente, l’annerimento della sposa): se riesce a superare la serata, il matrimonio sarà una strada in discesa!

Tradizioni matrimonio, scopriamo insieme i rituali e pratiche più particolari del mondo

Tra piatti rotti in Germania, una delle più antiche tradizioni del matrimonio

Se decidete di celebrare il matrimonio alla tedesca, non sprecate il tempo con la lista di nozze e i servizi di piatti: qui le più antiche tradizioni del matrimonio vogliono che la sera prima delle nozze gli ospiti si radunino davanti alla casa della sposa e rompano piatti e altri oggetti facili da fare a pezzi. Il rituale, chiamato Polterabend, assicurerà una vita lunga e felice alla coppia.

Torta portafortuna tra le tradizioni di matrimonio a New Orleans

A New Orleans, nella giornata per eccellenza dell’allegria c’è una sorpresa per le amiche nubili della sposa. Nella torta nuziale saranno inseriti dei nastri che nascondono alcuni oggetti, le invitate in cerca di marito dovranno scoprire cosa riserva loro il futuro: chi trova due anelli si sposerà, chi trova un ditale resterà zitella! Il premio? Un indimenticabile viaggio di nozze all inclusive.