Salutare il Nuovo Anno di corsa con una maratona di San Silvestro
LETTURA

Di corsa verso il 2020: la maratona di San Silv...

Di corsa verso il 2020: la maratona di San Silvestro per i runner più accaniti

Se sei un amante della corsa e hai bisogno di smaltire panettone e torrone, iscriviti alla maratona di San Silvestro nella città che preferisci e inizia a correre, il 2020 è alle porte!

Manca davvero poco al 31 dicembre, il countdown è già iniziato. Ed ecco che per festeggiare l’arrivo del nuovo anno c’è chi non rinuncia alla tradizione e si prepara a un bel brindisi in famiglia; chi ha deciso di fare i bagagli e di dedicarsi una bella vacanza sugli sci o sotto una placida palma da cocco; chi attende i dodici rintocchi ripassando l’elenco dei buoni propositi; e chi, invece, dà il benvenuto al nuovo anno di corsa tagliando il traguardo e arrivando tonico al 2020. Per i runner più appassionati anche la corsa è una festa e la maratona di San Silvestro è un appuntamento davvero emozionante per finire (ma soprattutto iniziare) l’anno nel migliore dei modi.

Le migliori maratone di Capodanno in Italia: la corsa di San Silvestro verde, bianca e rossa

Il calendario delle corse è veramente fitto in Italia a fine anno, ma spiccano su tutti due eventi a cui i veri podisti non possono rinunciare. Ci riferiamo nientepopodimeno che alla We Run Rome, l’ormai consueto appuntamento podistico in programma il 31 dicembre a Roma e la BOclassic, la corsa di San Silvestro di Bolzano, che vi offrirà l’opportunità di gareggiare con star internazionali della corsa.

Viaggi di Natale a Roma: un’esperienza indimenticabile per atleti e dilettanti

Giunta alla IX edizione, la manifestazione romana di corsa su strada competitiva sulla distanza di 10 Km e non competitiva (10 e 5 Km) è il fiore all’occhiello di Atleticom, una società sportiva giovane e dinamica che organizza importanti corse podistiche che si stanno conquistando uno spazio nel panorama nazionale. Martedì 31 dicembre alle ore 14, riscopriamo insieme l’emozione di chiudere l’anno correndo tra le vie e le piazze più belle e ricche di cultura di Roma. Le Terme di Caracalla, il Circo Massimo, Piazza Venezia, Via del Corso, Piazza di Spagna, Piazza del Popolo, Pincio, Via Veneto, Via dei Fori Imperiali, il Colosseo, sono solo alcuni dei punti che potrete ammirare durante la maratona di San Silvestro. Il percorso è davvero mozzafiato, un modo per dire addio al 2019 e accogliere il 2020 all’insegna dello sport e del divertimento.

Corsa a piedi nel centro storico di Bolzano

È ormai diventata una tradizione anche la gara internazionale di atletica leggera di Bolzano, a cui partecipano ogni anno campioni olimpici mondiali ed europei di ieri e di oggi. Il percorso che rimane invariato dal 1987, porterà gli atleti a percorrere un circuito ad anello tra le vie del centro storico lungo 1,25 km, da percorrere un certo numero di volte in base alla categoria alla quale si è iscritti. Corridori d’élite, atleti amatoriali, Handbiker oppure giovani si cimenteranno in una delle gare di podismo più affascinanti dello stivale, tra le bellezze storiche del capoluogo altoatesino, città cosmopolita che sa essere vivace, allegra, moderna e raffinata.

Gare in Spagna: una maratona di San Silvestro per iniziare il nuovo anno con il piede giusto

Anche per i runner in vacanza a Capodanno nel paese della vida loca, non mancano gli appuntamenti con la maratona Spagna, gare e competizioni che stanno raggiungendo l’importanza dei migliori eventi internazionali. Diamo un’occhiata quindi alle corse più importanti per percorrere il paese in tuta e scarpe da ginnastica.

La maratona di Madrid, tutti pazzi per la San Silvestre Vallecana

Ogni 31 dicembre, dal 1964, Madrid ospita la prova di atletica con la maggior partecipazione della Spagna: la San Silvestre Vallecana, riunendo 40.000 persone che non desiderano soltanto correre una maratona, ma festeggiare anche, con tanto di maschere, coriandoli e musica, l’arrivo di un anno, che porterà in ogni caso una ventata di cambiamenti e novità. La maratona di San Silvestro della capitale spagnola prevede due differenti competizioni: una popolare (possono partecipare i maggiori di 16 anni), e un’altra per professionisti. Si tratta di un percorso molto favorevole per i corridori, dato che quasi 8 dei 10 chilometri che lo compongono sono in leggera discesa. L’edizione popolare si svolge a partire dalle 17:30 con partenza dalla calle Concha Espina. Quella Internazionale, invece, inizierà alle 20:00 e vi partecipano le grandi star internazionali del momento.

Come prepararsi alla maratona di San Silvestro a Barcellona

Anche a Barcellona si svolge ogni anno la corsa di San Silvestro, chiamata però la Cursa dels Nassos. Il nome della corsa si deve a un’antica tradizione della mitologia catalana: l’Home dels Nassos, che possiede 365 nasi e simboleggiando il trascorrere del tempo ogni giorno ne perde uno, fino a rimanerne senza l’ultimo giorno dell’anno. Si tratta di una corsa popolare di dieci chilometri da percorrere in un tempo massimo di un’ora e mezza. Chi si sente impreparato o con la pancia troppo piena, sulla pagina ufficiale potete trovare un programma di allenamento per la maratona con suggerimenti differenti in base al tempo entro cui pensate di completare la gara.

Proposte per gli amanti della maratona: viaggi a Tenerife a Capodanno

La sana tradizione di salutare l’anno correndo ha conquistato da qualche anno anche gli abitanti e turisti in vacanza sull’isola di Tenerife che ogni 31 dicembre si danno appuntamento nella Plaza de la Concepción di La Laguna per correre la San Silvestre Lagunera. Una corsa che sarà premiata con una medaglia, un trofeo e un premio economico per i primi tre classificati di ogni categoria.