Babymoon 2018: scopri i Caraibi prima che arrivi il tuo bebè
LETTURA

Babymoon 2018: scopri i Caraibi prima che arriv...

Babymoon 2018: scopri i Caraibi prima che arrivi il tuo bebè

Normalmente, il babymoon si può fare nel secondo trimestre e di solito è rivolto verso destinazioni vicine, ma crediamo che i Caraibi siano una destinazione da prendere assolutamente in considerazione. Alcune donne si chiedono se sia sicuro viaggiare in aereo in dolce attesa: la stragrande maggioranza delle compagnie aeree non pone alcun problema se la gravidanza prosegue normalmente e si viaggia prima della 32esima settimana. È importante identificarsi subito come una donna incinta con le compagnie aeree, in questo modo si può contare su un aiuto, nel caso sia necessario, e su un imbarco prioritario rispetto al resto dei passeggeri. Tenendo presente tutto ciò, un viaggio verso i Caraibi con formula all-inclusive può costituire una grande opportunità per riposarsi e vivere una vacanza perfetta.

Viaggi a Cuba: spiagge per rilassarsi e disconnettersi

Quando si pensa all’idea di disconnettersi dal mondo, nella nostra immaginazione di solito appare l’immagine di una spiaggia con sabbia fine, acque cristalline e clima invidiabile. Quindi, se stai cercando una destinazione per la tua babymoon, non c’è niente di meglio che dirigerti verso i Caraibi.

Se vuoi avvicinarti ai ritmi cubani, in modo che il tuo bebè arrivi con la musica nel sangue, niente di meglio di Varadero. Questa striscia costiera situata a 130 chilometri da L’Avana ha alcune delle spiagge più idilliache di tutti i Caraibi. Dal Barceló Solymar, situato sul lungomare, potrai dimenticarti di tutto grazie al piacere di un resort all-inclusive, mentre dall’Occidental Arenas Blancas ti godrai un incantevole hotel all’interno di un grande resort.

Punta Cana, meta ideale per una fuga romantica

Se oltre alle spiagge da sogno, vuoi approfittare di una seconda luna di miele con il tuo partner mentre ti godi un relax unico nelle migliori spa dei Caraibi, la scelta ideale è il Barceló Bávaro Palace. Questo hotel di Punta Cana combina un ambiente invidiabile, camere B-room con vista, la maggior parte con una vasca idromassaggio all’interno, ben 11 ristoranti e un centro benessere sublime.

Aruba, l’isola dove trovare la felicità

L’ultima opzione che proponiamo è la cosiddetta Isola della Felicità, in cui ci sono tutti gli ingredienti per un’esperienza indimenticabile. Aruba ha tutto: spiagge infinite, un clima mite che ti farà dimenticare il freddo, un patrimonio culturale degno di nota e un’offerta di svago che nulla ha da invidiare ad altre destinazioni caraibiche.

Aruba non ha solo bellissime spiagge, ma possiede addirittura la terza spiaggia migliore al mondo secondo il TripAdvisor Traveler 2017. La prescelta si chiama Eagle Beach, nota anche come Palm Beach Aruba, ed è proprio dove si trova il Barceló Aruba. Dall’hotel si può godere di questa spiaggia incontaminata, con sabbia bianca e acque turchesi, nelle quali si riflette un cielo sempre blu. Per una perfetta luna di miele, a due o (quasi) in tre.