Alle Canarie con bambini, tra le mete più amate dalle famiglie
LETTURA

Canarie con bambini, quale isola scegliere?

Canarie con bambini, quale isola scegliere?

Spiagge, attività e cibo buono nelle isole Canarie, sicure, vicine ed economiche e da visitare anche d’inverno con i piccoli di casa. Scopri cosa fare alle Canarie con bambini.

Viaggiare è la vostra passione, ma ora che siete alle prese con pannolini e biberon pensate che sia soltanto una chimera? Niente di più sbagliato! Viaggiare con bambini non è soltanto possibile, ma è anche un’esperienza piacevole e costruttiva di crescita personale e familiare, che contribuisce a sviluppare lo spirito di adattamento, la curiosità e l’agilità mentale dei più piccoli e a creare un’eccellente atmosfera di empatia familiare. Ovviamente, è del tutto normale lasciarsi sopraffare dai classici “dilemmi pre-partenza”: dove andare, cosa portare, come comportarsi, come prepararsi, come affrontare le emergenze e gli imprevisti… sono tutti i pensieri che un genitore sente di dover fare. Ma non temete, un viaggio con bambini, anche in tenera età, può trasformarsi in un’avventura indimenticabile da cui la vostra unione familiare ne uscirà ancora più solida e rafforzata. Basta seguire piccoli accorgimenti: prestate attenzione alle necessità dei più piccoli, trovate un buon equilibrio tra attività e momenti di riposo, siate flessibili e pazienti e, soprattutto, scegliete la meta giusta per tutta la famiglia: un viaggio veramente gratificante è quello in cui ciascun membro della famiglia possa stare bene e godere della destinazione prescelta. Avete già qualche idea in mente? Noi sì! Ecco qualche indizio: sono note come le “isole dell’eterna primavera”, “isole caraibiche europee” o, secondo la letteratura classica, Isole Fortunate; sono sette isole di origine vulcanica; ospitano le spiagge europee più belle e godono di un clima mite tutto l’anno. Avete già indovinato? Allora, preparate i bagagli, si va alle Canarie con bambini!

Alle Canarie con bambini, le isole family friendly da visitare in famiglia

Esotiche quanto basta, a due passi dall’Italia, sole e mare tutto l’anno, le Isole Canarie sono una meta sempre più apprezzata dai turisti di tutto il mondo, dai viaggiatori zaino in spalla alle famiglie con bambini. Un viaggio alle Canarie con bambini, infatti, sarà un ricordo indelebile anche per i più piccoli di casa che non vedranno l’ora di rivedere delfini, cetacei e pesci colorati; di tuffarsi ancora una volta da scivoli enormi; di visitare uno zoo o un parco naturale; di vedere un vulcano da vicino; o di essere astronomi e scienziati per un giorno nell’osservatorio solare più grande del mondo.

Le migliori spiagge da visitare durante le vacanze alle Canarie con bambini

Tenerife con bambini è l’ideale soprattutto per le dimensioni ridotte dell’isola. La costa sud è quella più frequentata e quella nord propone località più selvagge e meno attrezzate, forse meno adatte a chi viaggia con bimbi al seguito. A nord est dell’isola, invece, a pochi chilometri oltre la capitale di Santa Cruz de Tenerife, si trova la piccola cittadina di San Andrés e, a pochi passi di distanza, la splendida playa de Las Teresitas, consigliatissima per famiglie in viaggio alle Canarie con bambini. Da non perdere nemmeno le piscine naturali dell’isola, luoghi perfetti per fare il bagno vista la mancanza di onde e l’acqua un po’ meno fredda del solito. A Lanzarote con bambini, invece, Playa Papagayo e le spiagge attorno a Puerto del Carmen sono particolarmente adatte: attrezzate, sorvegliate e dotate di tutti i servizi. L’isola di Fuerteventura, invece, è il regno dei surfisti e la meta perfetta per chi ha figli già grandi che desiderano combattere i venti alisei sulla tavola da surf. Intanto, i genitori possono lasciarsi sedurre dal fascino delle spiagge caraibiche di Costa Calma, Playa Barca e Playa de Sotavento.

Parchi tematici e zoo da visitare alle Canarie con i bambini

La vera tappa imperdibile per chi decide di organizzare un viaggio a Tenerife con i bambini, è il Loro Parque, premiato nel 2017 come il miglior parco zoologico del mondo. Un vero e proprio viaggio alla scoperta della natura e di animali esotici dove ammirare anche le acrobazie di delfini, orche e foche. Sulla costa sud dell’isola, il Siam Park è l’altro parco di Tenerife da visitare alle Canarie con bambini per godere di attrazioni acquatiche di ogni tipo. Sull’isola di Lanzarote, invece, i bambini resteranno affascinati dal paesaggio marziano del Parco Nazionale Timanfaya, mentre a Fuerteventura l’Oasis Park è uno dei maggiori parchi faunistici delle Canarie e ha la più grande popolazione di cammelli in Europa. A Gran Canaria i più piccoli potranno visitare la più grande riserva di farfalle d’Europa nonché oranghi e draghi di komodo a Palmitos Park.

Escursioni per tutte le età. Canarie per bambini, non solo spiagge e divertimento

Vi piace camminare, fare escursioni e i vostri figli non sono da meno? Ottima cosa e soprattutto ottime le Canarie con bambini per questa attività. Qui potrete fare trekking o semplici passeggiate scegliendo tra il vulcano Teide a Tenerife che con i suoi 3718 metri è la vetta più alta della Spagna (noi consigliamo la funivia del Teide per salire sulla vetta), o attraversare boschi di conifere e laurisilva del Pico de las Nieves nell’isola di Gran Canaria, o avventurarvi insieme ai vostri piccoli esploratori nel Parco Nazionale di Garajonay, a La Gomera, dove scoprire la giungla preistorica in mezzo a una fitta foresta di allora tra sorgenti d’acqua e terreni vulcanici. Una visita a Lanzarote con bimbi deve includere la scoperta di César Manrique, artista e architetto dell’isola, e del suo Giardino dei Cactus, un percorso simile a un labirinto dove scoprire oltre 1400 specie di piante dalle forme stupefacenti.

Non c’è dubbio, viaggiare alle Canarie con bambini significa mare, spiagge, un clima stupendo, ma anche cultura, natura e tanto, tanto divertimento!